APPROCCIO INTEGRATO    PSICOLOGICO e LEGALE
 

MEZZI di SOPRAVVIVENZA

Gruppo di incontro per genitori separati

MEZZI


Nella storia della famiglia la separazione è un evento normalmente non preventivato, che tuttavia costituisce uno dei possibili cambiamenti nella vita di ogni relazione. Quando la separazione diventa una dolorosa necessità, la coppia si trova a dover rivedere il proprio progetto di vita e a fronteggiare una crisi transitoria, nella quale l’intensità di alcuni sentimenti (insicurezza, senso di colpa, senso di fallimento, rabbia, paura, delusione, tradimento) predomina la condizione emotiva, disturbando il piano decisionale ed il rapporto educativo verso i figli.

Il gruppo per genitori separati è stato pensato per offrire uno spazio di incontro in cui riflettere e confrontarsi sull’essere genitore, padre o madre, in un contesto di separazione: per dare parola a difficoltà, preoccupazioni e timori comuni nei confronti dei figli; per essere occasione di confronto, rispecchiamento e sostegno reciproco partendo dalla propria esperienza; per pensare al futuro e a come aiutare i propri figli a crescere potendo contare su entrambi i genitori. Per condividere domande e risposte, fatiche e risorse, con altri genitori separati.

OBIETTIVI DEGLI INCONTRI

Lo scopo del gruppo è quello di fornire un sostegno alla genitorialità nella delicata situazione della separazione coniugale attraverso la creazione di una rete di scambio e confronto. Madri e padri separati potranno condividere le difficoltà legate alla separazione, alla relazione con i figli, ai rapporti con gli ex-coniugi, eventuali nuovi partner e famiglie di origine. L’obiettivo è favorire una maggiore consapevolezza e sicurezza rispetto al proprio ruolo genitoriale attraverso la ricerca di  “soluzioni” adeguate e concrete, con la possibilità di sperimentarle in gruppo, nel “qui e ora”, con il sostegno dei conduttori.

STRUTTURAZIONE

Preliminare alla partecipazione al gruppo è un incontro gratuito a carattere conoscitivo per considerare le aspettative e le esigenze individuali. Gli incontri si svolgeranno a cadenza quindicinale, in fascia oraria pomeridiana o serale. Il percorso si articolerà in 8 incontri della durata di un’ora e mezza: sei condotti da psicologhe specializzate in psicoterapia relazionale e mediazione familiare e due condotti da avvocati.

Si segnala inoltre la possibilità di attivare un Gruppo di Parola per bambini di età compresa tra 6 e 12 anni, uno spazio in cui i figli dei genitori separati possono esprimere insieme ai coetanei le emozioni legate alle trasformazioni che stanno attraversando.